SENTINELLE NELLA NOTTE

Inviato da don Mauro il Mer, 22/11/2017 - 10:27
cento parole di comunione

Girando per le benedizioni natalizie si cominciano a vedere alberi, balconi e vie illuminati con le luci natalizie. Mi pare di dire che oltre all'effetto decorativo, essi hanno un significativo valore simbolico. Alludono alla luce della Grazia: indicano quasi sentinelle nella notte tra le case, la luce della fede che deve rischiarare il cammino.

Infatti chi può dare luce e speranza al buio che spesso avvolge la nostra vita? In questo tempo di avvento l'imperativo deve essere quello di accogliere Colui che entrando nella nostra storia è l'Unica luce che può illuminare e rischiarare la nostra vita.

Come queste luci si spengono al sorgere del sole, così la nostra vita deve lasciare trasparire la luce che è Gesù. Uomo, discepolo e cristiano accoglie la luce e non accontentarti della penombra che spesso ti avvolge, illudendoti che sia meglio che il buio!

Impariamo a condividere la nostra poca luce con quella degli altri e sarà meraviglia!