[1] Prime informazioni per la visita del Papa

Inviato da Massimo Lancellotti il Mer, 15/02/2017 - 00:03
papa a MI

Un saluto a tutti gli iscritti per la

Partecipazione alla S. Messa con il Papa
Parco di Monza - 25 marzo 2017

Con questa prima comunicazione desideriamo darvi alcune informazioni preliminari, in modo da condividere con ciascuno di voi notizie pratiche ma anche alcune riflessioni su quello che ci accingiamo a vivere.

Vi chiediamo la pazienza di leggere con attenzione.

La prima cosa riguarda il fatto che vi consigliamo di restare informati visitando il sito ufficiale www.papamilano2017.it

Le iscrizioni resteranno ancora aperte per qualche settimana, e prevediamo che l'affluenza dalle parrocchie della nostra Comunità Pastorale sarà destinata a crescere ancora, sebbene abbiamo già superato il numero di 230 iscritti.

In merito a questo tema, facciamoci promotori fra parenti ed amici, in modo da invitarli a valutare la possibilità di non perdere questa occasione.

TRASPORTI

Le parrocchie della nostra Comunità sono state invitate ad utilizzare come mezzo di trasporto per raggiungere il luogo dell'evento, il TRENO.
Riteniamo che questo mezzo costituisca il miglior modo per recarci a Monza in quel giorno.

Allo stato attuale dell'organizzazione, non ci è ancora possibile comunicarvi altri dettagli, quali l'orario di partenza, la stazione di destinazione (inteso: porta di accesso al parco) e le eventuali convenzioni con Trenord per il costo del biglietto.

Potete immaginare quanto sia complessa questa fase di gestione che il comitato organizzatore sta portando avanti per arrivare a definire ogni dettaglio che consenta di accogliere diverse centinaia di migliaia di persone...

Quindi sta anche a noi portare la necessaria pazienza per favorire il miglior svolgimento dell'evento.

MODALITÀ DI ACCESSO

La prima cosa da dire e ribadire, è che non è prevista la possibilità di partecipazione all'evento in forma "privata". Nel senso che - come avete fatto voi - è previsto che ogni interessato si iscriva per mezzo del comitato organizzatore della propria Comunità.

Altrettanto, non c'è nessuna possibilità di arrivare in prossimità del Parco con i mezzi privati.

E' necessario sapere che l'avvicinamento dovrà prevedere, una volta raggiunta la stazione di destinazione, un percorso a piedi di alcuni chilometri. Questa cosa non ci deve spaventare: anzi, sappiamo per esperienza che questi momenti vissuti insieme, costituiscono uno dei più bei ricordi di questi tipi di evento.

Resta inteso che chi desiderasse partecipare, ma avesse gravi difficoltà di deambulazione, può farcelo sapere per cercare il modo di accedere con le modalità previste per i disabili. Ma per questa cosa occorre anticipare il più possibile il venirne a conoscenza. La data di scadenza per questo tipo di iscrizione è prossima!

Per tutti noi partecipanti, occorre ricordare che negli spazi riservati per la partecipazione alla S. Messa non saranno disponibili strutture per sedersi, quali sedie o simili. Quindi assisteremo dal prato, dove al massimo sarà possibile sedersi a terra.

L'accreditamento ai varchi di accesso, inteso anche come sistema di sicurezza, avverrà con queste modalità: viene nominato un capogruppo a cui verranno affidate altre 49 persone. Solo il capogruppo disporrà di un PASS nominativo, e sarà sua cura, tramite un elenco, provvedere a garantire l'accesso dei nominativi ad esso affidati.

Anche questo dettaglio non ci deve spaventare: vi chiediamo di valutare chi fosse disponibile a svolgere questo ruolo FONDAMENTALE di capogruppo, e di farcelo sapere al più presto. Tenete conto che ci sono dei tempi tecnici per l'accreditamento e la comunicazione dei nominativi abbinati.

Queste sono le modalità scelte dalla organizzazione: ma noi contiamo sulla vostra disponibilità a poter svolgere questo compito di capogruppo. Fatevi avanti, senza alcun timore o remora!

Per qualsiasi richiesta di informazioni non esitate a rivolgervi a questo indirizzo e-mail: visita-del-papa@cpbesana.it

Grazie per la pazienza. A presto.