L'ARAZZO DELLA PACE

Inviato da don Mauro il Lun, 30/12/2019 - 14:29
cento parole

Domani termina un nuovo anno! E' un giorno singolare: mille i sentimenti  e ricordi che si affollano nel cuore.

Mi viene in mente l'immagine dell'arazzo, tessuto di filo in filo nei vecchi telai. Penso ai tanti fili che lo intrecciano. Ciascuno con il suo colore. Un colore per ogni anno della nostra vita. Pensando ai fili colorati, attribuisco all'anno nuovo che ormai si apre il colore del giallo.

Il giallo infatti è il mio colore preferito, mi infonde ottimismo, ed è l'unico colore che non 'ingiallisce': è il colore dell'eternità, il colore di Dio. Come l'eterno anelito alla Pace, che anche in questo inizio di anno invocheremo.

Dio stesso è fondamento trascendente di questa pace ma chiede una casa. E chiede cura della nostra terra. Fatta spazio di dignità e di lavoro.

Auguro a tutti, che in un intreccio di gioia, come i fili dell'arazzo, l'arcobaleno di colori  non si spenga mai. Auguri di buon anno!