LA CORONA DI MIRTO

Inviato da don Mauro il Lun, 06/12/2021 - 08:41
cento parole

Propongo una bella frase del poeta Padre Turoldo, che mi ha colpito: "Vergine, se tu non riappari, anche Dio sarà triste!".
E' il cuore della Festa dell'Immacolata che tra qualche giorno celebreremo!

Cuore di questo tempo di speranza che è l'Avvento che si apre a spazialità immense, pur se bagnate di lacrime e di preoccupazioni.

Qualche volta ho visto in alcune chiese la Vergine Maria incoronata da una corona semplice con foglie di mirto intrecciate con la croce, una corona che ci manda acluni messaggi. Prima di tutto: "Non lasciarti vincere dal male, ma vinci il male con il bene!" (Rm 12,21).

Vivi uno stile capace di reazione al male attraverso segni e scelte provocatorie: alla violenza, la mitezza; alla contrapposizione, il dialogo; all'ostilità, la cura  della relazioni.

Vivendo così, al di fuori del pensare del mondo, si è veramente 'regali', quando nel cuore nostro e di ogni uomo entra la forza del perdono. Chi perdona e poi dimentica è veramente un re ed una autentica e bellissima regina.

Infatti vi è uno slogan, autenticamente evangelico: "Servire Deo, regnare est!", servire il Signore è regnare!
L'Immacolata richiama a tutti che la sua 'regalità' è il servizio umile e silenzioso.
Ella è grande , poichè si è fatta piccola!