IL CELLULARE...

Inviato da don Mauro il Mer, 14/02/2018 - 10:59
cento parole di comunione

Non sono certamente contrario ai telefoni cellulari, e non ce l'ho con chi li usa; sono infatti molto utili quando ci si trova in giro per il mondo. Sono necessari in caso di emergenza! Occorre però molto buon senso nell'uso e comunque non sono parte 'integrante' del nostro DNA.

Se ti va bene, la zia Apollonia sente suonare il cellulare nella borsa intanto che è in chiesa per la Messa: arrossisce, fruga con ansia nella borsa e finalmente riesce a spegnerlo. Capita invece che il signor Gastone, anziché spegnerlo, uscendo di chiesa continua la conversazione.

Non c'è più rispetto nè per gli altri, nè per il luogo sacro e tanto meno per il Signore.
Se suonasse alla Scala di Milano intanto che va in scena la Prima di un'opera famosa....

Chiedo solo un po' di buon senso e di rispetto per il luogo di culto. Almeno durante la Messa lasciamolo spento per concentrarci e poter ascoltare Gesù che ci parla senza essere sempre preoccupati per le cose e le notizie di questo mondo....