STUPITI DALL'AVVENIMENTO

Inviato da don Mauro il Mar, 20/02/2018 - 08:45
cento parole

Ho ultimato la lettura di un testo regalatomi 'Testimoni del Mistero' che analizzando alcuni dipinti famosi, invita a riflettere sul Vangelo. L'autrice conduce il lettore a gustare il 'bello' dell'arte con gli occhi della fede. Ne esce una sublime contemplazione!

Quanto bello c' è attorno a noi. Quanto bello vi è in noi! Ciascuno è un libro nel quale Dio, con la forza dello Spirito, sta scrivendo pagine di un Avvenimento. L'Avvenimento è ciò che accade: non lo si può prevedere, semplicemente lo si incontra. L'uomo moderno può diventare cristiano unicamente incontrando Qualcuno che lo stupisce ed incontrando testimoni convinti di questo Qualcuno.

Mi soffermo a contemplare 'L'Adorazione dei Magi' di G.De La Tour (1644). Tra i pastori ne scorgo uno che ha in mano un flauto ed è stupito: di fronte a quel Bimbo, davanti a quell'Avvenimento, ha lasciato i suoi sogni, l'attesa di un futuro immaginato.

E' di fronte ad una Presenza che azzera ogni attesa ed ogni desiderio....