ACCOGLIENZA ED EDUCAZIONE

Inviato da don Mauro il Mer, 02/11/2016 - 14:04

 Accoglienza! Poteva essere altrimenti? La famiglia vive di accoglienza, di ascolto, di disponibilità a vedere e considerare i bisogni delgli altri, invece muore di egoismo, di chiusura, di accumulo, di bene per sè soltanto. All'origine di ogni famiglia sta sempre la disponibilità all'accoglienza e la promessa che è per sempre. Non può esistere amore eterno se non è capace di fare spazio all'altro così da creare quell'alleanza di vita che ci fa forti e costituisce la culla dove si ospiteranno i figli.

LA LUDOPATIA

Inviato da don Mauro il Mer, 26/10/2016 - 12:28

 L'altro giorno in un bar della Val d'Intelvi ho visto un foglio sul quale diverse persone hanno firmato per evitare di togliere i video giochi dal bar stesso. Il motto era : 'Io sono libero di fare ciò che voglio'!

E'  vero che siamo in un periodo di crisi economica: è sotto gli occhi di tutti la difficoltà di trovare o mantenere il posto di lavoro; spesso lo stipendio non arriva a fine mese, ma rimango di stucco quando sento parlare di ludopatia o di vera libertà nell'essere schiavi del gioco.

L'ORCHIDEA

Inviato da don Mauro il Mar, 11/10/2016 - 15:03

 In occasione della Festa del Crocifisso mi hanno regalato una meravigliosa orchidea gialla. Chi me l'ha donata, sa bene quanto amo i fiori! Due splendidi rami ancora in bocciolo, che con il caldo e la giusta umidità stanno fiorendo. Il bocciolo che si apre mostra tutta la sua bellezza che teneva nascosta.

LA RIPRESA DEL CAMMINO

Inviato da don Mauro il Mar, 27/09/2016 - 12:55

Ormai il cammino pastorale è ripreso! Al di là delle proposte, è fondamentale non perdere mai di vista il motivo di fondo del nostro 'fare pastorale'. La risposta sembra scontata: che dà senso al nostro essere è la comunione con Gesù. Quando questo è chiaro e vissuto, tutto il resto viene di conseguenza: la fatica, qualche difficoltà, i sacrifici....

GESU' E' PRESENTE

Inviato da don Mauro il Mar, 20/09/2016 - 12:59

Nella vita imparo ogni volta che nulla va dato per scontato, soprattutto oggi! Celebriamo comunitariamente l'Eucarestia alla domenica, spesso ne chiediamo celebrazioni in occasione di momenti straordinari e significativi: mi accorgo però che non sempre è chiaro il significato proprio e profondo della Messa.