VINCERE CERTI VELENI

Inviato da don Mauro il Lun, 03/08/2020 - 09:38

Il cuore malato di invidia non riesce a vedere le cose belle dentro di sé ed i tesori che ciascuno custodisce, non si cimenta a svilupparli perché prigioniero della pigrizia: pertanto guarda con sospetto negli altri quello che 'crede o è convinto' gli manchi davvero.

La diceria è quel veleno sottile che uccide spesso la speranza, proprio mentre germoglia. Le cose nella diceria vengono aggravate o gonfiate, le negatività sono aggiunte, il male  si diffonde. Come vincere i veleni diffusi dell'invidia e della diceria?

DIRE 'GRAZIE...'

Inviato da don Mauro il Lun, 27/07/2020 - 10:42

"Se sul dizionario ci fosse scritta una sola parola, quale vorreste leggere?", chiese un ottimo educatore ad un gruppo di ragazzi in una scuola. Gli studenti diedero le classiche risposte: "Amore, gioia, pace, vita, felicità..."

Ma quell'educatore, scrollando il capo, precisò: "Tutte belle queste parole, ma vengono dopo... Io vorrei che ci fosse scritto solo: Grazie!". Perché se sappiamo dire grazie, vuol dire che valorizziamo ogni altro dono, oppure sappiamo trasformare in dono ed in grandezza ogni altra cosa.

TRE VERBI..

Inviato da don Mauro il Lun, 20/07/2020 - 09:35

Mese di luglio, nonostante la pandemia è mese di escursioni. Nel salire in montagna, occorre spesso alzare gli occhi verso la bellezza della meta. E' la cima che affascina e spinge a superare tanti ostacoli. E' la santità, la meta a cui Dio ci chiama.

C'è sempre bisogno, infatti di cielo. Quel cielo che è già dentro di noi, ma che va costantemente rivisitato, ripulito nel cuore e negli occhi. Per la situazione generale della Chiesa mi piace rivisitare tre verbi che ci aiutano a vivere le relazioni all'interno della comunità cristiana.