Buona Pasqua!

Inviato da Admin il Sab, 31/03/2018 - 23:18

Caravaccio Cena in EmmausSignore Gesù,

grazie perchè ti sei fatto riconoscere
nello spezzare il pane.

Ti chiediamo di aiutarci
a rimanere con Te,
ad aderire a Te con tutto il nostro cuore,
di accompagnarci con gioia nella missione
e di essere testimoni convinti
della Tua risurrezione.

Amen

PROBLEMA O ESPERIENZA ?

Inviato da don Mauro il Mar, 27/03/2018 - 14:52

"La vita non è un problema da risolvere, ma un'esperienza da vivere". Questa breve ed essenziale considerazione ci pone di fronte a due approcci alla vita, e spesso ci conquista il primo di questi atteggiamenti.

La parola problema è infatti una della più usate ai nostri giorni, forse perché sostanzialmente più insicuri ed anche quando diciamo la solita frase fatta 'Non ci sono problemi', in realtà ci muoviamo in modo circospetto, oppure sappiamo già di  non farcela!

NUOVO ORARIO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO D'ASCOLTO CARITAS

Il Centro D'Ascolto Caritas dal 7 aprile 2018 cambia modalità e orari di funzionamento.

Gli operatori saranno disponibili per l'Ascolto non più il lunedì ma  ogni giovedì, dalle 15.30 alle 17.30  (possibilmente su appuntamento).

La distribuzione alimenti, vestiario e mobili continuerà ogni lunedì, dalle 15.30 alle 17.30, e il primo sabato di ogni mese,  dalle 10 alle 11.30.

Durante gli orari della distribuzione sarà aperto l'ufficio di segreteria.

Contatti:  tel. 0362 915219;

                    cell. 334 8094202;

                    mail: cdacaritas.besana@gmail.com

                                 

Passio Christi

Inviato da Admin il Gio, 22/03/2018 - 23:06

Informiamo che DOMENICA 25 MARZO alle ore 20:30

si svolgerà la sacra rappresentazione della Passione

PASSIO CHRISTI

A causa delle previsioni meteo la rappresentazione si terrà all'interno della Basilica a Besana

Ti aspettiamo!

La vecchiaia non ha più età

Inviato da Sandro Vergani il Lun, 19/03/2018 - 14:29

Un incontro con Stefano Serenthà, medico geriatra

Domenica  25 marzo  2018 alle ore 15.45 c/o l'oratorio di Besana Nella nostra società i progressi della medicina, con la conseguente longevità, hanno profonde ripercussioni sulle relazioni umane: la paura della morte viene esorcizzata con un diffuso giovanilismo e la vecchiaia, ancor più se accompagnata da problemi di salute, viene spesso presentata come un male da evitare, anzi, si evita persino di citarla.

Etichette

LA BOCCA E LE MOSCHE

Inviato da don Mauro il Mer, 14/03/2018 - 14:57

"Più fatica è tacer che parlare: quantunque alle ignoranti genti, strana proposta questa forse pare." Ricordo poi un vecchio detto: "Nella bocca chiusa non entrano mosche!"

Ed è proprio vero: aprire spesso la bocca non solo fa fuori uscire ogni genere di microbi, ma ne fa ingurgitare altrettanti. La metafora è evidente e bolla la chiacchiera insensata e fatua.

OCCHI NUOVI

Inviato da don Mauro il Mar, 06/03/2018 - 09:59

"I veri viaggi di esplorazione non consistono nello scoprire nuovi paesaggi, ma nell'avere occhi nuovi!"
L'intuizione è felice: le meraviglie nel mondo sono tante, ma ci vuole la meraviglia dell'uomo, cioè la sua capacità di vedere e di stupirsi, per scoprirle.

Ci sono molti viaggiatori che girano il mondo con l'obiettivo fotografico incollato all'occhio per riprendere ogni cosa e che ritornano senza aver ammirato e capito nulla delle loro esplorazioni in orizzonti nuovi.