"VEGLIO PERCHE' AMO..."

Inviato da don Mauro il Lun, 14/11/2022 - 08:43

E' affascinante leggere con calma il testo del profeta Isaia! Egli che scruta il cielo, che guarda lontano, che sogna pagine nuove di storia, che costruisce percorsi di speranza!

E l'Avvento iniziato ieri, è il 'tempo' di Isaia. Non è semplice seguirlo, perché spesso lo releghiamo tra i 'sognatori' utopistici: che è simpatico leggere, ma che è inutile seguire. 

Esercizi Spirituali - Giovani

Inviato da Ivan Colombo il Dom, 13/11/2022 - 19:12

All'inizio del tempo di Avvento
viene proposta ai giovani la partecipazione a
tre serate di Esercizi spirituali:
quest'anno tre donne in preghiera (Agar, Anna e Maria)
ci insegneranno a pregare e a unirci intimamente a Gesù.

 

14, 15 e 16 novembre 2022

Lunedì, 14 novembre 2022
AGAR: quando la preghiera ti apre gli occhi (Gen 21,14-21)

FATTI DI VOCE - Percorso formativo per adulti proposto dall'Azione Cattolica

Inviato da Debora Merlo il Dom, 13/11/2022 - 08:00

Lunedì 21 novembre alle ore 21.00 in Oratorio a Valle Guidino: A VIVA VOCE - prima tappa
Il viaggio di evangelizzazione degli apostoli parte dalla Galilea, là dove tutto è iniziato, dove il Messia ha infiammato i loro cuori e dove ora sono chiamati a dare voce a quanto hanno vissuto, rileggendolo alla luce della Croce che dona frutti di coraggio e sostiene dubbi e incertezze.

Etichette

MESSA FESTIVA A VALLE GUIDINO: L'ORARIO NON CAMBIA!

Inviato da don Antonio il Ven, 11/11/2022 - 09:00

Carissimi fedeli,

dopo una più attenta valutazione delle modifiche apportate alle Celebrazioni Eucaristiche Vigiliari e Festive (in vigore a partire dal 12 Novembre) , abbiamo deciso di NON CAMBIARE l'orario della Messa Festiva di Valle Guidino che pertanto rimarrà alle ore 10.00, contrariamente a quanto annunciato la settimana scorsa.

Benedizioni natalizie delle famiglie 2022

Inviato da don Fabrizio il Ven, 11/11/2022 - 00:44

Con l’Avvento ritorna il tempo in cui siamo chiamati ad attendere Gesù, prima nella celebrazione del Natale e poi nel suo ritorno glorioso. È questa una occasione perché “la nostra Comunità si riconosca "casa della preghiera", oltre che casa della carità, scuola di preghiera oltre che offerta di doposcuola” (dalla Lettera "Kyrie, Alleluia, Amen" per l'anno pastorale 2022-23 dell'arcivescovo Mario Delpini).
Quest’anno vogliamo riprendere il nostro passare di casa in casa per portare la benedizione del Signore per ogni famiglia.